L'Importanza di una
diagnosi tempestiva

L'asma è una patologia che, se di natura allergica, esordisce in genere nell'infanzia o nella prima giovinezza. Per sua natura, l'asma è una malattia infiammatoria cronica le cui manifestazioni principali sono episodi ricorrenti, ma transitori (e reversibili) di respiro sibilante, dispnea, oppressione toracica e tosse secca, in particolare di notte o nel primo mattino.

Diagnosi tempestiva dell'asmaÈ importante sottolineare che, in condizioni normali, gli attacchi d'asma sono reversibili o spontaneamente o con l'utilizzo di appropriati medicinali (broncodilatatori). Nondimeno, se trascurata, la patologia potrebbe indurre quei cambiamenti anatomo-funzionali e fisiologici che rendono il danno funzionale non più completamente reversibile. Quindi la diagnosi dell'asma dovrebbe essere tempestiva, in particolare nei bambini in età scolare. A tale scopo, è importante cogliere ogni sintomo respiratorio che possa far pensare all'asma, ad esempio, un respiro sibilante nei bambini dopo un'attività fisica, ma anche nelle persone più adulte, in particolare se i sintomi compaiono in circostanze inattese (ad esempio in assenza di infezioni polmonari o intense attività fisiche), soprattutto se è presente familiarità per l'asma stessa o altre patologie allergiche (es. rinocongiuntivite).

Ultimo aggiornamento: luglio 2016

Riferimenti in letteratura

  1. A Qaseem et al. Diagnosis and management of stable chronic obstructive pulmo-nary disease: a clinical practice guideline update from the American College of Physicians, American College of Chest Physicians, American Thoracic.
  2. Society, and the European Respiratory Society. Ann intern Med 2011; 155:179.
Professionisti salute